Iscriviti per rimanere aggiornato

WALKSNAIL GOGGLES X

WALKSNAIL GOGGLES X

WALKSNAIL GOGGLES X

DOVE ACQUISTARLO?

⏩STONEHOBBY coupon (rhobbyfpv5)⏪



 

Oggi introduciamo il secondo modello di casa CADDX: Goggles X. Ovviamente stiamo parlando dei nuovissimi occhiali del sistema video digitale Walksnail! Questo articolo è solo il primo di tanti a seguire, ma in questo ci limiteremo soltanto a dare i primi dettagli e giudizi.

 

Unboxing

I Goggles arrivano in una bella scatola rettangolare, con l’immagine degli occhiali sul fronte e sul retro i marchi CE FCC e lo scratch test per l’autenticità del prodotto.

SCATOLA WALKSNAIL GOGGLES X

Apriamo la scatola e all’interno c’è la custodia sempre marchiata Walksnail. La custodia è rigida, di buona fattura, come lo è anche la zip che andremo ad aprire.

Al suo interno in primo piano ci sono gli occhiali e tutti i suoi accessori:

  • Goggles X
  • Antenne Walksnail x4 Omnidirezionali (kit Dicembre 2023)
  • Panno per pulire le lenti
  • Cavo di alimentazione
  • Manuale di istruzioni

UNBOXING WALKSNAIL GOGGLES X

La prima sensazione è che l’occhiale sia ben fatto. La qualità si sente, anche se a primo impatto sembrano un po’ più “plasticosi” del modello Avatar (prima versione), ma osservando meglio sono effettivamente molto rigidi e ben fatti. Tolta la pellicola a protezione delle lenti notiamo che sono più grosse rispetto a quelle della versione precedente. A differenza dei predecessori, in questa parte non troviamo altri dettagli particolari.

Andando ad analizzare la parte esterna, troviamo sulla destra (nella parte laterale) l’attacco per l’alimentazione (questo modello non possiede un bottone on/off), poi spostandosi nella parte superiore troviamo tutti i vari pulsanti per navigare nel menù. Nello specifico troviamo: il Joystick di navigazione, il return, il REC e infine il tasto rosso (incassato nella scocca) per aggiornamenti e il bind VTX.

Spostandosi nella parte inferiore a sinistra troviamo varie ingressi:

  • slot SD: per inserire micro SD, utili per registrare il DVR e soprattutto per gli aggiornamenti;
  • HDMI: questo modello possiede una porta in entrata ed una in uscita con attacco HDMI di tipo mini;
  • AV IN: per collegare un eventuale modulo analogico esterno.

Nella parte inferiore troviamo la regolazione IPD e delle diottrie.

Frontalmente i Goggles X escono dalla fabbrica con due “simpatiche” strisce LED (programmabili dal menù). Se non è qualcosa che ci interessa avere sugli occhiali, al posto delle strisce LED è possibile inserire delle antenne direzionali, le quali al momento sono disponibili solo dal sito Caddx. Queste ultime le analizzeremo più avanti nel prossimo articolo.

A differenza degli Avatar, i Goggles X montano 4 antenne omnidirezionali tutte installate in diagonale in stile DJI V1/V2.

PULSANTI MENU WALKSNAIL GOGGLES X

Caratteristiche tecniche occhiali
  • Frequenza di comunicazione: 5.725-5.850GHz
  • Potenza di Trasmissione: FCC -30Dbm CE -14Dbm
  • Periferiche: HDMI IN, HDMI OUT, microSD, attacco DC 5.5*2.1mm, AV IN
  • risoluzione di trasmissione: 1080p (60 fps o 100 fps) e 720p (60 fps o 100 fps)
  • IPD range: 57-72 mm
  • Focus:  +2 / -6 Diopter
  • Fov 50°
  • Risoluzione Schermi: 1920x1080p
  • Tipo di schermi: Oled
  • Potenza di alimentazione: 2-6S  (7-26V)
  • SD card: Fino a 256 Gb

 

Caratteristiche tecniche antenne stubby x4
  • Modello: Red Bird
  • Polarizzazione: LHCP
  • BandSwitch: 5.6 Ghz – 6.0 Ghz
  • Average Gain: 1.9 Dbi
  • Radiation Efficiency 97%
  • VSWR <1.3
  • Cross- Polar Rejection: -15 a -30 dB
  • Connettore RP SMA
  • Dimensioni: A 24.8mm P 15.3
  • Peso: 4.2 g

In un prossimo articolo andremo a farvi vedere i test, ma vi anticipiamo che abbiamo notato un netto miglioramento con le antenne direzionali (vendute separatamente), sia come penetrazione che come distanza.

 

Menù, sblocco potenza e canali

Abbiamo visto velocemente gli occhiali nei suoi particolari, adesso è arrivato il momento di accenderli e controllare il menù. Procuriamoci una scheda micro SD e andiamo a scaricare subito i file di sblocco della potenza e canali, li trovate a questo link. Scarichiamo il file zip ed estraiamo i due file testo dentro la micro SD formattata. Inseriamo la Micro SD e alimentiamo gli occhiali (mi raccomando LiPo massimo 6S). Il gioco è fatto, entriamo nel Menù e cominciamo a spulciare bene nel dettaglio.

Il menù è semplice e intuitivo. Ci sono 4 macro menù e ognuno di essi si suddivide in vari rami. Con il joystick laterale ci muoviamo al suo interno (per chi proviene dalla versione precedente sappiate che il movimento del joystick è completamente diverso). Possiamo già notare che il menù è molto simile ai vecchi Avatar v1 e quindi le features sono le medesime.

 

Cosa cambia e cosa cambierà?

A primo impatto potrebbe sembrare che CADDX abbia scelto di proseguire la strada dei V1, migliorando le prestazioni del formato 1080p e inserendo altre piccole features come HDMI e AV in. In realtà non è così. L’innovazione al momento non si vede ma CADDX ha già anticipato che il modulo RF interno degli occhiali è sostituibile. Cosa vuol dire? Semplicemente che questi occhiali danno la possibiltà all’utente di adattarli alle future generazioni di sistemi video digitali Walksnail, andando a sostituire solamente il modulo VRX integrato.

AVATAR V1 VS WALKSNAIL GOGGLES X

 Conclusione

In questo articolo abbiamo visto le caratteristiche principali dei nuovi Goggles X di casa CADDX. L’idea che sta dietro a questo nuovo modello è molto interessante e vale la pena sicuramente approfondire il lavoro fatto da CADDX con dei test effettuati sul campo.  Per questo vi rimandiamo al prossimo articolo qua sul Blog.

 

Articolo scritto da Matteo Del Pino e Elia Viti, foto di Elia Viti e caricato sul sito da Matteo Del Pino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Prodotti

Articoli Correlati

ISCRIVITI PER SUPPORTARCI

E per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli

Loggati